Rosari fai da te in pochi semplici passi

Rosari fai da te in pochi semplici passi

Abbiamo già parlato diffusamente in un precedente articolo del Rosario, uno degli oggetti devozionali per eccellenza. Recitare il Rosario è sempre stato visto come un modo per adempiere al proprio dovere di cristiano, pregando senza stancarsi, come precettato da Gesù stesso. D’altro canto, recitare il Rosario è stato, fin dalle origini di questa pratica, un modo per chiedere e ottenere indulgenze e grazie, per sé e per i propri congiunti, offrendo in cambio la propria preghiera e il proprio pensiero per tutti gli uomini e per la loro salvezza.

Abbiamo parlato di oggetto devozionale perché, tralasciando per un momento il valore spirituale del Rosario in sé, vogliamo soffermarci proprio su come esso è fatto, su cosa simboleggiano le varie parti che lo compongono.

Il Rosario deve il suo nome dall’antica usanza di decorare le statue della Madonna con ghirlande di rose. Da qui il termine latino rosārium, “rosaio”, e poi rosario. Il Rosario è composto da grani di varie dimensioni, cinque raccolti in gruppi da dieci (le decine), che corrispondono alle Ave Maria che devono essere recitate, altri grani più grossi, che corrispondono ai cinque Misteri, in concomitanza con i quali si recitano Padre Nostro e Gloria al Padre e un crocifisso toccando il quale si recita, in apertura di preghiera, il Credo.

La Struttura della Preghiera

Dunque la struttura della preghiera è più o meno così:

  • Segno della Croce,
  • Toccando la Croce con le dita si recita il Credo
  • Passando le dita sul grano più grande accanto alla Croce si recita un Padre nostro
  • Sui tre grani più piccoli che seguono si recitano tre Ave Maria (per i doni di fede, speranza e carità)
  • Sul grano grande successivo si recita Gloria
  • Arrivati alla corona vera e propria si enuncia il Primo Mistero, seguito dalla Prima Decina:
  • Sul primo grano grande si recita un Padre nostro
  • Sulla prima decina di grani piccoli si recitano dieci Ave Maria
  • Sul grano grande successivo si recita un Gloria al Padre e la preghiera di Fatima
  • Si prosegue sui grani successivi per tutti e cinque i Misteri, che cambiano a seconda del giorno della settimana.
  • Al termine delle cinque decine, si recita un Salve Regina, un Padre nostro, un Ave Maria e un Gloria.

Per quanto riguarda la recita dei Misteri, come accennato nell’elenco essi cambiano a seconda del giorno della settimana: i Misteri Gaudiosi si recitano il lunedì ed il sabato, i Misteri Luminosi si recitano il giovedì, i Misteri Dolorosi si recitano il martedì e il venerdì, i Misteri Gloriosi si recitano il mercoledì e la domenica.

Proprio per la natura particolarmente ‘fisica’ del Rosario, per la sua struttura concepita appositamente per aiutare la preghiera, con il passaggio dei grani tra le dita, potrebbe essere interessante l’idea di realizzare un Rosario fai da te. Di più, realizzare da soli il proprio rosario, o magari crearne uno da regalare a qualcuno a cui teniamo particolarmente, potrebbe essere un gesto di devozione già di per sé, per l’impegno, il tempo e la dedizione che impiegheremmo nel realizzarlo con le nostre mani.

Ma come possiamo fare a creare il nostro Rosario fai da te?

rosari fai da te
Acquista su Holyart
Kit per Rosari fai da te

Come abbiamo già scritto, la corona del Rosario è formata da cinquantatré grani piccoli che simboleggiano le preghiere dell’Ave Maria, sei grani più grandi (o di colore diverso) che simboleggiano i Padre Nostro e i Gloria, e un Crocifisso. I grani sono tenuti insieme da una cordina di vario materiale. Al giorno d’oggi si utilizza in particolare il nylon.  È facile trovare in qualsiasi negozio di forniture religiose tutto ciò che ci occorre per realizzare il nostro Rosario fai da te. Addirittura è possibile trovare kit completi per realizzare il proprio Rosario, completi di tutto ciò che occorre, dalla cordina, ai gancetti di chiusura, alle finiture metalliche, alla croce. Nel catalogo Holyart è disponibile un kit completo contente al suo interno perline, catenella metallica, crociera con immagine di Maria, croce pastorale di Giovanni Paolo II, istruzioni chiare e precise per la costruzione del rosario. Con questo kit fai da te puoi ricreare fino a 144 Rosari.

Crea il tuo Rosario in pochi semplici passi

È necessario procurarsi una cordina lunga circa un metro. Su di essa dovremo andare a segnare con un righello e un pennarello un punto a 15 cm dall’estremità, dove inizieremo a infilare la corona. Qui faremo un nodo abbastanza grande da fermare i grani che andremo ad infilare. Inizieremo dunque con l’infilare dieci perline per la prima decina, facendole scorrere fino al nodo, per poi fermarle con un altro nodo. Bisogna tener presente che quando si recita il Rosario i grani devono scorrere tra le dita, quindi bisogna lasciar loro un po’di gioco.

Dopo il secondo nodo inseriremo il grano che simboleggia il Padre Nostro, e che sarà magari più grande o di colore diverso. Ripeteremo l’operazione per quattro volte, completando le cinque decine. A questo punto si inserisce l’ultimo grano per il Padre Nostro e si chiude tutto con un nodo, facendo attenzione a mantenere abbastanza cordina in eccesso per completare il Rosario. Infatti mancano ancora i grani e il crocifisso nella parte pendente, a cui magari possiamo aggiungere la crociera, la medaglietta che divide le due parti del Rosario stesso. Infiliamo dunque un grano grande per il Padre Nostro e fissiamolo con un nodo, poi tre perline o grani piccoli per le tre Ave Maria, quindi un altro grano per il Padre Nostro. Alla fine inseriremo la croce.

Ci sono moltissimi grani e perline in commercio, di ogni materiale e colore, lucidi o opachi. I grani possono essere in legno, magari di olivo, o più chiari, di acero, o ancora in legno colorato e lucidato,. Alcuni hanno la caratteristica di essere in legno profumato. Un’alternativa per creare un rosario fai da te più elegante e raffinato possono essere i grani in resina a imitazione della madreperla, disponibili in svariate forme, diametro e colori, tondi o ovali. Di seguito vi presentiamo i prodotti descritti, disponibili sul nostro sito!

 

grani in olivo tondo
Grani in olivo tondo per realizzare Rosari fai da te. Confezione di perline in legno per la realizzazione di 12 rosari. I grani sono disponibili in 4 diverse grandezze.
Acquista su Holyart
grani legno tondo acero
Grani legno tondo acero per la realizzazione di Rosari fai da te. Confezione di perline in legno per la realizzazione di 12 rosari. I grani sono disponibili in mm 10.
Acquista su Holyart
grani legno nero tondo
Grani legno nero tondo ideali per Rosari fai da te. Confezione di perline in legno per la realizzazione di 12 rosari. I grani sono disponibili in 4 diverse grandezze.
Acquista su Holyart
grani legno profumati rosa 6 mm
Grani in legno di color rosso e con la caratteristica di essere profumati di rosa. Confezione di perline in legno per la realizzazione di 12 rosari. I grani sono disponibili in diametro 6 mm.
Acquista su Holyart
grani rosari imitazione madreperla blu tondi
Grani tondi per rosari stile madreperla blu. Confezione di perline in pvc per la realizzazione di 12 rosari. I grani sono disponibili nel diametro 7 mm.
Acquista su Holyart
grani rosari imitazione madreperla rosa ovale
Grani rosari imitazione madreperla rosa ovale. Confezione di perline in pvc per la realizzazione di 12 rosari. I grani sono disponibili in 2 grandezze.
Acquista su Holyart

 

Oltre alla cordina e ai grani, per assemblare il Rosario occorreranno anellini da catena dorati o anellini da catena argentati, e naturalmente gancetti per la chiusura in sicurezza.
Il centro del Rosario potrà essere occupato da una crociera, costituita da una medaglietta. Ce ne sono tante, di ogni tipo, argentate o dorate, con immagini in rilievo della Madonne di Fatima o della Madonna Misericordiosa, con San Francesco e Santa Chiara, con il ritratto di Padre Pio o con la foto di Papa Francesco. Di seguito vi presentiamo i prodotti descritti, disponibili sul nostro sito!

 

crociera rosario metallo ossidato padre pio
Crociera per Rosario fai da te in metallo argentato ossidato. Con rappresentazione su un lato l'immagine a colori di San Padre Pio e sul retro il volto di Maria in metallo.
Acquista su Holyart
crociera papa francesco e gesù misericordioso
Crociera in galvanica argento antico, la cui incisione raffigura l'immagine di Papa Francesco da un lato e dall'altro l'immagine di Gesù Misericordioso.
Acquista su Holyart
crociera metallo dorato madonna lourdes
Crociera per Rosario fai da te in metallo dorato con immagine a colori della Madonna di Lourdes.
Acquista su Holyart
crociera per rosario madonna di fatima
Crociera per Rosario fai da te. Interamente realizzata in galvanica argento antico e sulla quale è raffigurata da un lato, l'apparizione della Madonna ai pastorelli di Fatima, e dall'altro la Madonna di Fatima incoronata.
Acquista su Holyart

Naturalmente molta importanza avrà la scelta della croce, in metallo, magari con finiture dorate, se avremo scelto grani in resina, colorata, smaltata, oppure in legno, se abbiamo preferito questo materiale, con o senza il corpo di Cristo, decorata con l’immagine di una colomba, o ancora una croce Tau, o una croce galvanica d’argento antico decorata con lo smalto. Se il Rosario intende essere un regalo per la Comunione, o magari per il Padrino o la Madrina della Cresima, ci sono bellissime croci per comunione adatte allo scopo.

Portarosari

Se il Rosario fai da te che intendete realizzare è un regalo, o anche se lo state facendo per voi, potrebbe essere bello completare l’opera con un portarosario. Di che si tratta? Ce ne sono di vario tipo. Può essere una scatola, solitamente di legno, o in filigrana, o un astuccio di pelle simile a un bauletto, o a un portamonete. Altri portarosari sono statuine che rappresentano Gesù, o la Madonna, Madre Teresa di Calcutta o il Papa, alle quali si può appendere il Rosario lasciandolo ricadere nel contenitore alla base. Un modo per valorizzare il proprio Rosario fai da te e averlo sempre davanti, o per offrirlo come dono ancora più prezioso a chi amiamo. Di seguito vi presentiamo i prodotti descritti, disponibili sul nostro sito!

 

portarosario arg 800 filigrana ovale
Portarosario Argento 800 di forma ovale. Scatolina di dimensioni 3.5 x 3 cm con lavorazione filigrana capace di creare quell'elegante effetto traforato. Il porta rosario può contenere rosari fino a 3 mm.
Acquista su Holyart
statuetta giovanni paolo portarosario acquasantiera
Portarosario da tavolo, a forma di cuore in legno naturale con statuetta del servo di Dio Giovanni Paolo II. La statuina è stata dipinta a mano ed è un prodotto originale dell'artigianato della Val Gardena. Adatto a qualsiasi ambiente, per riporre i vostri preziosi rosari o come idea regalo.
Acquista su Holyart
madre teresa di calcutta portarosario
Grazioso Portarosario con statuetta di Madre Teresa di Calcutta dipinta a mano. Il Portarosario è stato realizzato in legno naturale a forma di cuore. Ideale come idea regalo e disponibile in due varianti di dimensioni.
Acquista su Holyart
madonna portacorona acquasantiera media
Madonna seduta con bambino addormentato, in porcellana bianca, realizzata e firmata da Francesco Pinton. Prodotto da utilizzare come Acquasantiera o Portarosario. Disponibile in due misure.
Acquista su Holyart
portarosario legno dipinto da tavolo
Grazioso Portarosario raffigurante Gesù Bambino di Praga in legno dipinto a mano naturale. Perfetto come Portarosario da tavolo o come idea regalo.
Acquista su Holyart
portarosario bianco con immagine della madonna miracolosa
Portarosario di color bianco con immagine stampata della Madonna Miracolosa. Pratico portarosario astuccio con zip, perfetto come idea regalo.
Acquista su Holyart
portarosario bauletto pelle diversi colori
Portarosario a forma di bauletto, realizzato artigianalmente in vera pelle, con immagine di Gesù Bambino al centro. Disponibile in diversi colori, pratico e comodo con zip. Perfetto da regalare.
Acquista su Holyart