Gruppo 3 ragazzi giocano 18 cm Tripi

Modello: PR012555
€ 839,00
1,042.43
£ 804.47
zł 3.929,21
Esaurito
Spedizione gratuita per tutti

Gruppo 3 ragazzi giocano 18 cm Tripi.
Tra un lavoretto e un altro i tre ragazzini si trovano per giocare insieme. Ridono, fanno smorfie e urlano: rallegrano la strada con le loro voci.
Ogni personaggio del presepe di Angela Tripi è caratterizzato da una forte attenzione ai particolari.
Angela Tripi prende spunto, per la creazione delle sue figure, dall'antico mondo arabo e, rielaborando opportunamente la storia e i costumi, giunge a una sua personale interpretazione dei personaggi...

  • Peso spedizione: 0.8kg.
  • Materiali: Terracotta, stoffa
  • Provenienza: Italia

MISURE

  • Altezza max15 cm
  • Altezza min11 cm
  • Altezza max5.91 in
  • Altezza min4.33 in
Ulteriori informazioni >
HAI BISOGNO DI AIUTO?
Numero Verde 800 974 308
Consegna con Corriere in 24-48 ORE
RESO PRODOTTI GRATUITO SODDISFATTI O RIMBORSATI ENTRO 60 GIORNI

Informazioni e Caratteristiche

Gruppo 3 ragazzi giocano 18 cm Tripi.
Tra un lavoretto e un altro i tre ragazzini si trovano per giocare insieme. Ridono, fanno smorfie e urlano: rallegrano la strada con le loro voci.
Ogni personaggio del presepe di Angela Tripi è caratterizzato da una forte attenzione ai particolari.
Angela Tripi prende spunto, per la creazione delle sue figure, dall'antico mondo arabo e, rielaborando opportunamente la storia e i costumi, giunge a una sua personale interpretazione dei personaggi dell'epoca.
Mentre le statue in terracotta del presepe tradizionale (ad esempio quelle napoletane) vengono costruite a partire da uno scheletro in stoppa rivestito con abiti a cui vengono applicate le estremità in terracotta, le statue di Angela Tripi hanno il corpo completamente formato.
Infatti esse vengono modellate nude e, successivamente, dipinte e vestite con stoffe e piccoli monili, dettagli capaci di conferire alla statua un realismo stupefacente.
L'artista riesce a donare alle proprie creazioni personalità, carisma e fascino: spesso emergono chiaramente rughe d'espressione, smorfie, muscoli tesi ecc. Inoltre bisogna aggiungere che mentre una statua tradizionale, attraverso la staticità di un gesto ricorda un mestiere o un personaggio, ammirando queste opere ci si rende conto che esiste una storia dietro quei volti e quegli sguardi, una vita con un prima e un dopo.
Se si sa cogliere l'anima di una statua si riesce anche a capire in quale istante la Tripi la sta fotografando e cosa voglia esprimere. La lavorazione artigianale di ciascuna statua, rende ogni pezzo sempre differente, quindi unico e irripetibile.

Recensioni Clienti

Al momento non vi sono commenti su questo prodotto: vuoi essere tu il primo? Per commentare un prodotto occorre essere registrati.
Oltre 3900 recensioni
scritte dai nostri clienti.