Fuga in Egitto 13 cm presepe Angela Tripi

Modello: PR012316
 
€ 609,00
704.42
£ 573.77
zł 2.829,05
€  870,00$  1,006.31£  819.67zł  4.041,51-30%
Disponibilità immediataConsegna entro lunedì 1 giugno
se ordini entro 9 ore e 14 minuti
Spedizione gratuita per tutti

Scena della fuga in Egitto per presepe 13 cm.
San Giuseppe ha caricato il suo asinello con bisacce e messo Maria e il Bambinello in groppa. Con fatica si apprestano a fare tanta strada per arrivare in Egitto. Maria stringe a sé Gesù mentre Giuseppe illumina la strada. La scena è realizzata in terracotta e stoffa, dipinta minuziosamente a mano.
Angela Tripi riesce a realizzare pastori caratterizzati da una straordinaria ricchezza di dettagli, carisma e forza espressiva.
Una...

  • Peso spedizione: 0.8kg.
  • Materiali: Terracotta, stoffa, tempera
  • Provenienza: Italia

MISURE

  • Altezza Giuseppe13 cm
  • Altezza Giuseppe5.12 in
Ulteriori informazioni >
HAI BISOGNO DI AIUTO?
Numero Verde 800 974 308
Consegna con Corriere in 24-48 ORE
RESO PRODOTTI GRATUITO SODDISFATTI O RIMBORSATI ENTRO 60 GIORNI

Informazioni e Caratteristiche

Scena della fuga in Egitto per presepe 13 cm.
San Giuseppe ha caricato il suo asinello con bisacce e messo Maria e il Bambinello in groppa. Con fatica si apprestano a fare tanta strada per arrivare in Egitto. Maria stringe a sé Gesù mentre Giuseppe illumina la strada. La scena è realizzata in terracotta e stoffa, dipinta minuziosamente a mano.
Angela Tripi riesce a realizzare pastori caratterizzati da una straordinaria ricchezza di dettagli, carisma e forza espressiva.
Una particolarità molto importante è che le statue di Angela Tripi hanno il corpo completamente formato. Invece normalmente le statue in terracotta del presepe tradizionale, per esempio quello napoletano, vengono costruite a partire da uno scheletro rivestito con stoffe a cui vengono applicate la testa, le mani e i piedi.
Le statue della Tripi invece hanno il corpo di terracotta "vestito" di stoffa.
Nelle sue opere l'artista racconta una storia: ogni statua è raffigurata in un momento preciso e particolare della sua vita, raccontandoci un prima e un dopo quell'attimo.
Spesso emergono chiaramente dettagli come muscoli tesi, tendini, rughe d'espressione e le mani (aperte e con dita ben definite).
Angela Tripi riesce a conferire a ciascun pastore un realismo stupefacente, mai visto prima e irripetibile: i suoi pastori non saranno mai uguali tra loro, proprio perché unici.

Recensioni Clienti

Al momento non vi sono commenti su questo prodotto: vuoi essere tu il primo? Per commentare un prodotto occorre essere registrati.
Oltre 3800 recensioni
scritte dai nostri clienti.