Icona russa Unigenito figlio di Dio XX secolo dipinta mano 30x25 cm

Modello: IC090757
€ 799,00
1,011.69
£ 728.29
zł 3.838,53
Disponibilità immediataConsegna entro mercoledì 12 maggio
se ordini entro 11 ore e 3 minuti
Scarica l'App di Holyart
Spedizione gratuita per tutti

Icona russa Unigenito figlio di Dio 32x27 cm dipinta a mano.
Icona proveniente dalla Russia realizzata nel Novecento secondo la rigida e solenne tradizione dell'arte iconografica orientale.
Al centro dell'icona è raffigurato il Signore Onnipotente Zevaot, con lo Spirito Santo sotto forma di colomba nel suo seno. In basso è ritratto il Salvatore, sorretto da due angeli, che porta nella mano destra il tetramorfo (simbolo degli Evangelisti), e nella sinistra un rotolo scritto.
Ai lati si...

  • Peso spedizione: 1.5kg.
  • Materiali: legno-levkas, gesso, tempera all'uovo
  • Provenienza: Russia

MISURE

  • Altezza32 cm
  • Larghezza27 cm
  • Altezza12.6 in
  • Larghezza10.63 in
Ulteriori informazioni >
HAI BISOGNO DI AIUTO?
servizioclienti@holyart.it risposta entro 24 ore
Consegna con Corriere in 24-48 ORE
RESO PRODOTTI GRATUITO SODDISFATTI O RIMBORSATI ENTRO 60 GIORNI

Informazioni e Caratteristiche

Icona russa Unigenito figlio di Dio 32x27 cm dipinta a mano.
Icona proveniente dalla Russia realizzata nel Novecento secondo la rigida e solenne tradizione dell'arte iconografica orientale.
Al centro dell'icona è raffigurato il Signore Onnipotente Zevaot, con lo Spirito Santo sotto forma di colomba nel suo seno. In basso è ritratto il Salvatore, sorretto da due angeli, che porta nella mano destra il tetramorfo (simbolo degli Evangelisti), e nella sinistra un rotolo scritto.
Ai lati si trovano due Angeli che reggono il sole e la luna, e altri due angeli sono dipinti sullo sfondo.
Al centro si trova l'immagine 'Non piangere per me, Madre', con Cristo Morto e la Vergine addolorata.
In basso, a sinistra, un angelo batte Satana, sconfitto e trafitto da una croce.
Cristo siede sulla croce nella forma di un guerriero in armatura, dal quale le persone impure scappano cercando di nascondersi in una caverna.
In basso a destra si notano bestie che divorano peccatori e la morte con falce su una bestia apocalittica.
L'elaborata composizione è basata sul testo di un inno eseguito nella liturgia di Giovanni Crisostomo.
Tavola del Novecento realizzato su legno e levkas e dipinto a mano su foglia oro con tempera ad uovo dai maestri pittori dell'Anello d'Oro di Mosca. L'icona viene consegnata corredata da certificato di autenticità.

Recensioni Clienti

Al momento non vi sono commenti su questo prodotto: vuoi essere tu il primo? Per commentare un prodotto occorre essere registrati.
Oltre 4100 recensioni
scritte dai nostri clienti.