Icona russa antica Menologio di Ottobre XVIII sec

Modello: IC004096
 
€ 4.085,00
5,046.73
£ 3,777.46
zł 18.033,72
€  4.300,00$  5,312.35£  3,976.27zł  18.982,87-5%
Disponibilità immediataConsegna entro lunedì 18 dicembre
se ordini entro 21 ore e 40 minuti
Articolo con spedizione gratuita

Icona russa antica "Menologio di Ottobre" XVIII secolo, dimensioni 49.5 x 40.3 cm
Fino al IX secolo il calendario ecclesiastico fisso era stato universalmente accettato: forniva commemorazioni regolari dei santi, così contribuendo alla diffusione della loro iconografia. Vite agiografiche per tutti i giorni dell'anno furono compilate verso la fine del X secolo e presto ne seguirono icone "menologiche" con i santi del mese raffigurati giorno per giorno. Queste erano destinate a diventare...

  • Peso spedizione: 2kg.
  • Materiali: Legno - levkas, tempera all'uovo, foglia oro
  • Provenienza: Russia

MISURE

  • Larghezza40.5 cm
  • Altezza49.5 cm
  • Larghezza15.94 in
  • Altezza19.49 in
Ulteriori informazioni >
HAI BISOGNO DI AIUTO?
Numero Verde 800 974 308
Consegna con Corriere in 24-48 ORE
RESO PRODOTTI GRATUITO SODDISFATTI O RIMBORSATI ENTRO 60 GIORNI

Informazioni e Caratteristiche

Icona russa antica "Menologio di Ottobre" XVIII secolo, dimensioni 49.5 x 40.3 cm
Fino al IX secolo il calendario ecclesiastico fisso era stato universalmente accettato: forniva commemorazioni regolari dei santi, così contribuendo alla diffusione della loro iconografia. Vite agiografiche per tutti i giorni dell'anno furono compilate verso la fine del X secolo e presto ne seguirono icone "menologiche" con i santi del mese raffigurati giorno per giorno. Queste erano destinate a diventare più tardi una produzione tipica della Russia, ove le icone menologiche abbondarono anche in epoca recente, almeno fino alla rivoluzione di ottobre. Il termine greco Meneo (o Menologio) indica una raccolta di vite di santi ripartite secondo l'ordine del calendario ecclesiastico. Nell'icona menologica per l'intero anno la disposizione dei mesi segue l'ordine del calendario religioso ortodosso che inizia, secondo la tradizione più antica, con il mese di settembre con l'Inditto del Signore (cioè l'inizio della sua predicazione pubblica) e termina ad agosto. Nelle chiese russe, poi, si era soliti esporre, appesa o collocata su un leggio all'ingresso, un'icona menologica che costituiva in prativa l'illustrazione del calendario liturgico, che poteva essere sostituita mese per mese oppure riportare all'interno di un'unica raffigurazione il ciclo liturgico annuale, generalmente completato da raffigurazioni particolarmente venerate (ad es. immagini taumaturgiche mariane). Era questo un modo di presentare visivamente ai fedeli i volti e le opere dei santi che la Chiesa proponeva alla venerazione. Le tipologie più popolari riunivano i santi da pregare nelle diverse circostanze della vita e riportavano le infermità o le calamità da cui ogni singolo santo può salvare chi si rivolge a lui in preghiera.
Tecnica: tempera all'uovo.
Materiali: legno - levkas.
Provenienza: Russia del Nord
Dimensioni: 49.5 x 40.3 cm.
Epoca: XVIII secolo.
L'icona è munita di certificato di garanzia e originalità, con perizia redatta dagli esperti del Ministero dei Beni Culturali della Russia, e documenti di esportazione.

Recensioni Clienti

Al momento non vi sono commenti su questo prodotto: vuoi essere tu il primo? Per commentare un prodotto occorre essere registrati.