Icona russa antica Madre Dio Tichvin XVII sec

Modello: IC004099
 
€ 14960,00
18,563,71
£ 14,077,98
zł 66,543,80
€  17000,00$  21,095,13£  15,997,71zł  75,617,95-12%
Disponibilità immediataConsegna entro giovedì 26 ottobre
se ordini entro 19 ore e 49 minuti
Articolo con spedizione gratuita

Icona russa antica "Madre Dio di Tichvin" XVII secolo 87.5x70.5 cm.
L'icona Madre di Dio di Tichvin è una delle immagini miracolose più venerate nella Russia. Secondo la cronaca, l'icona della Madre di Dio di Tichvin apparve nell'anno 1383 vicino Novgorod. Una leggenda del XVI secolo narra di quattro apparizioni della sacra icona, l'ultima delle quali sulla riva sinistra del fiume Tichvinca dove in seguito fu costruita la chiesa della Dormizione della Madonna e nel 1560 il monastero...

  • Peso spedizione: 15kg.
  • Materiali: Legno - levkas, tempera all'uovo, foglia oro
  • Provenienza: Russia

MISURE

  • Larghezza70.5 cm
  • Altezza87.5 cm
  • Larghezza27.76 in
  • Altezza34.45 in
Ulteriori informazioni >
HAI BISOGNO DI AIUTO?
Numero Verde 800 974 308
Consegna con Corriere in 24-48 ORE
RESO PRODOTTI GRATUITO SODDISFATTI O RIMBORSATI ENTRO 60 GIORNI

Informazioni e Caratteristiche

Icona russa antica "Madre Dio di Tichvin" XVII secolo 87.5x70.5 cm.
L'icona Madre di Dio di Tichvin è una delle immagini miracolose più venerate nella Russia. Secondo la cronaca, l'icona della Madre di Dio di Tichvin apparve nell'anno 1383 vicino Novgorod. Una leggenda del XVI secolo narra di quattro apparizioni della sacra icona, l'ultima delle quali sulla riva sinistra del fiume Tichvinca dove in seguito fu costruita la chiesa della Dormizione della Madonna e nel 1560 il monastero Tichvinski. Proprio questo monastero scampò all'assedio svedese negli anni 1613-1615 per l'intercessione della Santa Vergine invocata davanti all'icona. Nel 1658 durante il regno di Alexei Micalovich apparve un'antica leggenda bizantina nella quale s'identificava l'immagine di Tichvin con l'Odighitria di Bisanzio che nel XIV secolo avrebbe lasciato la capitale bizantina per apparire sul fiume Tichvinca. Sotto il regno di Alexei Micalovich fu deciso di festeggiare l'icona il giorno 26 giugno ed a memoria dell'apparizione fu scritta una liturgia propria. Durante l'occupazione del 1941 l'icona fu prelevata dal monastero Tichvin e portata prima in Germania, poi negli USA dove fu custodita nella cattedrale di Pietro e Paolo a Chicago. Nell'anno 2004 l'icona è stata resa alla Russia e riportata al monastero Tichvinski. L'iconografia della Madre di Dio di Tichvin è vicina al tipo Odighitria.
La particolarità più importante è nel gesto del Cristo: con la sua mano destra Lui benedice la Madre. Il tipo iconografico "Odighitria" (la Guida): Le figure di Cristo e della Vergine sono notevolmente staccate, la Santa Madre di Dio è sempre rappresentata con la mano destra che indica Gesù Bambino che si siede sulla sua mano sinistra, come se la Madonna dicesse agli uomini che la vera strada è la strada verso Cristo. Questa icona è come una guida verso Dio e verso la salvezza eterna. È una delle più antiche immagini della Madre di Dio, si pensa che la prima Odighitria sia stata scritta dal primo iconografo della storia: San Luca evangelista.
Provenienza: Russia centrale
Tecnica: Tempera ad uovo
Materiali: legno-levkas
Misure: 87.5x70.5
Epoca: XVII-XVIII sec.
L'icona è munita di certificato di garanzia e originalità, con perizia redatta dagli esperti del Ministero dei Beni Culturali della Russia, e documenti di esportazione.

Recensioni Clienti

Al momento non vi sono commenti su questo prodotto: vuoi essere tu il primo? Per commentare un prodotto occorre essere registrati.