Icona antica "Madonna del roveto ardente"

Modello: IC004008
 
€ 1.510,50
1,883.72
£ 1,413.47
zł 6.678,59
€  1.590,00$  1,982.87£  1,487.86zł  7.030,10-5%
Esaurito
Articolo con spedizione gratuita

Icona antica degli inizi del XIX secolo che risale al racconto dell'apparizione di Dio a Mosè nel roveto ardente.Le interpretazioni dei Padri e i testi liturgici vedono in questo soggetto un archetipo dell'incarnazione del Figlio di Dio e nel roveto ardente uno dei principali simboli veterotestamentari della Madre di Dio. Al centro appare la raffigurazione a busto di Maria con il bambino.
Negli angoli in alto da sinistra si distingue la composizione del Roveto Ardente, dove Mosè contempla...

  • Peso spedizione: 1kg.
  • Materiali: legno - levkas, tecnica: tempera ad uovo
  • Provenienza: Russia

MISURE

  • Altezza32 cm
  • Larghezza26.5 cm
  • Altezza12.6 in
  • Larghezza10.43 in
Ulteriori informazioni >
HAI BISOGNO DI AIUTO?
Numero Verde 800 974 308
Consegna con Corriere in 24-48 ORE
RESO PRODOTTI GRATUITO SODDISFATTI O RIMBORSATI ENTRO 60 GIORNI

Informazioni e Caratteristiche

Icona antica degli inizi del XIX secolo che risale al racconto dell'apparizione di Dio a Mosè nel roveto ardente.Le interpretazioni dei Padri e i testi liturgici vedono in questo soggetto un archetipo dell'incarnazione del Figlio di Dio e nel roveto ardente uno dei principali simboli veterotestamentari della Madre di Dio. Al centro appare la raffigurazione a busto di Maria con il bambino.
Negli angoli in alto da sinistra si distingue la composizione del Roveto Ardente, dove Mosè contempla già il compiersi della profezia, nei sembianti della Madre di Dio del Segno. A destra il soggetto dell'aAlbero di Iesse. IN basso a sinistra la visione di Ezechiele e a destra il sogno di Giacobbe.
I rombi verde e rosso formano la "mandorla gloriosa" della Madre di Dio, che genera il Logos divino restando Vergine così come il roveto ardente arde senza consumarsi. Agli angoli del rombo rosso sono rappresentati i quattro esseri dell'Apocalisse. Sullo sfondo del rombo verde e dellla rosa sono raffigurate le "schiere incorporee", angeli, serafini e cherubini, qui raffigurati come "signori degli elementi naturali" La festa dell'icona viene celebrata il 4 settembre.
Ogni icona è corredata da foto con perizia redatta da esperti del Ministero della cultura russa e documenti di esportazione. Per visualizzarli clicca qui.

Recensioni Clienti

Al momento non vi sono commenti su questo prodotto: vuoi essere tu il primo? Per commentare un prodotto occorre essere registrati.