State buoni se potete

Modello: DV003030
€ 14,90
18.38
£ 13.89
zł 65,95
Esaurito

State buoni se potete DVD.
Regista: Magni Luigi
Attori: Johnny Dorelli, Philippe Leroy, Mario Adorf, Renzo Montagnani, Federica Mastroianni
Produzione: Rai, Excelsior Cinematografica
Nazione: Italia
Anno: 1983
Durata: 150'
Sommario: Cinema Religioso
Collana: Cineteca
Trama: "State buoni....se potete!" raccomandava ai suoi ragazzi Filippo Neri, ex allievo del Savonarola. I ragazzi erano quelli abbandonati di una Roma cinquecentesca, corrotta e turbolenta dove coesistono papi, santi,...

  • Peso spedizione: 0.1kg.
  • Materiali: DVD
  • Provenienza: Italia
Ulteriori informazioni >
HAI BISOGNO DI AIUTO?
Numero Verde 800 974 308
Consegna con Corriere in 24-48 ORE
RESO PRODOTTI GRATUITO SODDISFATTI O RIMBORSATI ENTRO 60 GIORNI

Informazioni e Caratteristiche

State buoni se potete DVD.
Regista: Magni Luigi
Attori: Johnny Dorelli, Philippe Leroy, Mario Adorf, Renzo Montagnani, Federica Mastroianni
Produzione: Rai, Excelsior Cinematografica
Nazione: Italia
Anno: 1983
Durata: 150'
Sommario: Cinema Religioso
Collana: Cineteca
Trama: "State buoni....se potete!" raccomandava ai suoi ragazzi Filippo Neri, ex allievo del Savonarola. I ragazzi erano quelli abbandonati di una Roma cinquecentesca, corrotta e turbolenta dove coesistono papi, santi, soldati e briganti in un suggestivo affresco d'epoca. In questo film l'anticlericale Magni celebra Filippo Neri, figura anticipatrice dell'educatore cristiano che, attraverso allegria e buon umore, trasmette ai giovani i valori fondamentali della vita Il regista Luigi Magni comincia scrivendo testi per Carosello; collabora con Garinei e Giovannini nella stesura di commedie musicali. Nel 1968 l'esordio nella regia coincide con il sodalizio artistico, oltreché privato, con Lucia Mirisola, scenografa e costumista di tutti i film e compagna inseparabile di vita e di lavoro. Con il film successivo, "Nell'anno del Signore" si definiscono le linee espressive del cinema di Magni: un continuo ondeggiare tra commedia tragedia, tra farsa e melodramma; molto spesso le sue storie prendono spunto da fatti di cronaca e da personaggi storici. Si confessa innamorato della Roma papalina, dei moti carbonari e del cinema in costume La critica "Una biografia non edificante ma piena di ammirazione per il grande personaggio della Chiesa sul finire del '500" Lietta Tornabuoni La Stampa 6-2-1983 "Magni, da buon mangiapreti, non perde occasione di contrapporre alla decadenza e corruzione dei prelati, una sostanziale dirittura della povera gente, sboccata e mariuola, ma con vivo il senso di una sua moralità" Famiglia Cristiana 8/5/83

Recensioni Clienti

Al momento non vi sono commenti su questo prodotto: vuoi essere tu il primo? Per commentare un prodotto occorre essere registrati.