Diario di un curato di campagna

Modello: DV003008
€ 9,90
12.26
£ 9.29
zł 44,01
Esaurito

Diario di un curato di campagna.
Regista: Robert Bresson
Attori: Claude Laydu, Jean Danet, Adrien Borel, Jean Rivière, André Guibert.
Produzione: Union Générale Cinématographique
Nazione: Francia
Anno: 1951
Durata: 117'.
Sommario: Cineteca
Collana: Grandi Registi
Trama: Dal romanzo omonimo di Georges Bernanos Il film Un giovane curato vive la sua missione con grande difficoltà sia nei confronti della comunità dei fedeli che della chiesa. Frequenta la casa di un conte che...

  • Peso spedizione: 0.1kg.
  • Materiali: DVD
  • Provenienza: Italia
Ulteriori informazioni >
HAI BISOGNO DI AIUTO?
Numero Verde 800 974 308
Consegna con Corriere in 24-48 ORE
RESO PRODOTTI GRATUITO SODDISFATTI O RIMBORSATI ENTRO 60 GIORNI

Informazioni e Caratteristiche

Diario di un curato di campagna.
Regista: Robert Bresson
Attori: Claude Laydu, Jean Danet, Adrien Borel, Jean Rivière, André Guibert.
Produzione: Union Générale Cinématographique
Nazione: Francia
Anno: 1951
Durata: 117'.
Sommario: Cineteca
Collana: Grandi Registi
Trama: Dal romanzo omonimo di Georges Bernanos Il film Un giovane curato vive la sua missione con grande difficoltà sia nei confronti della comunità dei fedeli che della chiesa. Frequenta la casa di un conte che inganna la moglie con sofferenza della figlia, ribelle al cinismo dei genitori. Malgrado il suo impegno pastorale, egli non riesce a scalfire la diffidenza della gente. Solo, malato di cancro, va a morire nella casa di compagno seminarista che si è spretato. La critica "E' un lavoro molto originale, pieno di poesia, ricco di non comuni pregi" CCC, 1952 pag 180 "Tra disperazione e rassegnazione, un film sull'impotenza dell'uomo di fronte al male per nulla confessionale e fideistico " P.Mereghetti - Diz. dei film "Un'opera tutta fatta di verità interiore" Julien Green riportato in G.Sadoul - Dizionario dei film "una fotografia calibratissima nei bianchi e neri, ma spoglia di compiacimenti formali, un dialogo ridotto all'essenziale...un ritmo disteso in sequenze lente e di largo respiro" G.Rondolino - Storia del cinema "Sull'azione semplice, lineare, incombe come il segno di una predestinazione" F.Di Giammatteo - Nuovo dizionario universale del cinema

Recensioni Clienti

1
5.0 su 5 stelle
  • 5 stelle 1
  • 4 stelle
  • 3 stelle
  • 2 stelle
  • 1 stella
25/02/2014

Appena trovato questo film su holyart non me lo son fatto scappare! Molto aderente al libro, ne condivide lo spessore spirituale.